Come trovare informazioni sulle patologie e i farmaci

Come trovare informazioni sulle patologie e i farmaci

0

Come trovare informazioni sulle patologie e i farmaci

Il dolore a una spalla, un sintomo improvviso, un fastidio o un aspetto della nostra salute che inizia a tormentarci. Le informazioni mediche su patologie e farmaci ormai le cerchiamo principalmente all’interno dei siti web. Apriamo Google, digitiamo il nome di una malattia o di un sintomo ed ecco che iniziamo a informarci.

Ormai anche i medici sono consapevoli di questa cosa. Sanno che la maggior parte dei propri pazienti prima di andare da loro, ha fatto i propri studi. Oggi voglio parlarvi del pro e dei contro di questa abitudine tanto diffusa.

Vantaggi

Esistono tanti siti web davvero ben fatti che offrono spiegazioni dettagliate, molti di questi sono scritti da professionisti della salute.

Spesso a coglierci è un dubbio improvviso e non abbiamo la possibilità di andare dal medico perché magari è sera oppure siamo in vacanza. Possiamo informarci subito evitando di passare la notte in bianco a preoccuparci.

patologie-onlineSpesso si tratta di sintomi di poco conto e tutto quello che ci serve è una rassicurazione oppure un bel rimedio naturale per alleviare il sintomo. Se invece parliamo di medicinali, il vantaggio di trovare informazioni online su un farmaco è innegabile. Alzi la mano chi non ha mai perso un foglietto illustrativo. Se prima ci toccava andare in farmacia o dal dottore per rivedere per esempio gli effetti collaterali o i metodi di impiego, oggi basta accendere internet per sapere tutto quello che ci occorre su un farmaco.

Internet ci permette di accedere anche a diversi prodotti acquistandoli direttamente online. Chiaramente dobbiamo farlo solo dalle farmacie autorizzate alla vendita per non incorrere in contraffazioni dannose alla salute.

Svantaggi

Ogni punto precedente in realtà ha un rovescio della medaglia. Tutto sta nel capire quando può andar bene cercare su internet e quando invece occorre andare dal dottore.

La tendenza di molte persone è quella di farsi un auto diagnosi perché esistono appunto siti ben fatti e dettagliati. Il problema è che non essendo medici possiamo sbagliare e ritenere perciò che un sintomo sia dovuto da una cosa quando invece dipende da tutt’altro. E’ vero che non dobbiamo correre dal medico al primo lieve mal di pancia ma quando il sintomo è particolarmente forte oppure si protrae nel tempo, non possiamo non andare dal dottore.

Anche se siamo in vacanza oppure è sera il modo di farsi vedere da un dottore c’è sempre. Spesso cercare su internet le cause di un sintomo può portarci via tempo prezioso che avremo invece dovuto usare per correre ai ripari e farsi vedere da un medico.

Le informazioni reperibili sui farmaci sono senza ombra di dubbio molto utili ma non confondiamo le nozioni tecniche che si trovano con i consigli dati online sulla posologia e il tempo di utilizzo. Voi dovete prendere un medicinale esattamente per come vi è stato prescritto dal medico.

Per finire, fate attenzione quando acquistate farmaci online e assicuratevi di farlo solo e soltando da siti autorizzati a tale forma di vendita.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.